Colonnata – Il paese del Lardo...e del marmo

La Piazza di Colonnata
Noi di ItalicaRentals abbiamo deciso di scrivere questo articolo sul paese di Colonnata perché a nostro avviso è una meta perfetta per una gita di mezza giornata.

Un modo per vedere qualcosa di diverso, e anche di buono, mentre siete in vacanza.

Quindi se avete voglia di mangiare bene e scoprire un piccolo paesino apuano, allora continuate a leggere queste informazioni su Colonnata.
Cava di marmo di Carrara

Perché andare a Colonnata?

I motivi per intraprendere una gita a Colonnata sono principalmente due:

- Il magnifico Lardo di Colonnata, famoso in tutto il mondo e veramente buono da morire (mio modesto parere).

- Le cave di marmo di Carrara che circondano questo luogo.
Un vicolo di Colonnata

Dove si trova e come ci si arriva?

Il paese di Colonnata si trova a circa 10 minuti dal centro di Carrara, sui monti Apuani, e circondato dalle cave del marmo bianco.

La strada per raggiungere Colonnata è collinare, con varie curve, ma a nostro avviso ben transitabile perché piuttosto ampia e ben tenuta.
Magari incontrerete qualche camion che trasporta i blocchi di marmo, ma non sarà un problema.
Arrivando dal mare, sono circa 25 Minuti di auto, quindi ideale da raggiungere per passare una mezza giornata in modo diverso.
La Lizzatura del Marmo

Come è nata Colonnata?

Si dice che Colonnata sia stata fondata qualche decennio prima della nascita di Cristo dagli schiavi che erano costretti dai romani a lavorare nelle cave ed estrarre il prezioso minerale e che il suo nome derivi dal fatto che dal marmo si ricavavano le “colonne” per gli edifici di Roma.

Sono state fatte delle scoperte che risalivano a qualche secolo prima ancora, ma diciamoci la verità, non lo scopriremo mai con precisione ed è anche bello così, lasciarci un poco immaginare il passato.
Focaccia con Lardo di Colonnata

Il motivo per cui è così famosa

Come detto in precedenza, Colonnata è famosa per due motivi, ma uno di questi è quello principale:
il Lardo di Colonnata è il protagonista indiscusso di questo paesino montano.

Lo noterete attraversando i vari vicoli ed anche appena arrivati.

Famoso in tutto il mondo e “creato” in loco da circa 15 produttori.
Lardo di Colonnata

Il Lardo di Colonnata

Il Lardo di Colonnata non è altro che la parte grassa (lardo) del maiale, forse potremmo anche dire la parte povera, che è stata trasformata in qualcosa di speciale, ed anche pregiato in certi versi.

La lavorazione di questa meraviglia culinaria non è estremamente complicata ma prevede dei dosaggi molto precisi di aglio, rosmarino, sale (fondamentale), ed altre spezie che può essere ad esempio la cannella e che viene aggiuntata e dosata a scelta dei vari produttori. Il risultato gustativo varia da produttore in produttore.

Il lardo viene posato all'interno di conche di marmo scavate a mano e quindi ruvide, oggi la UE prevede che siano lisce ed uniformi, e poi cosparso con molto sale e aromi.

L’umidità del Lardo assieme al sale crea all'interno delle conche la salamoia, con la quale questo prodotto, dopo 6 mesi, si trasforma nel Lardo di Colonnata.

Si usano le conche di marmo perché naturalmente poroso e permette al suo interno di “respirare”.

Si presume che il Lardo di Colonnata sia nato per varie motivazioni messe assieme:
- Il grasso, povero, ma comunque sprecato da essere buttato.
- Il marmo, in abbondanza qui, quindi a disposizione dei cavatori per creare dei contenitori.
- Il sale, miglior conservate che esistesse a quei tempi.
- Aromi classici del mediterraneo: rosmarino ed aglio.

Tutto questo ha dato luogo a questo buonissimo prodotto da mangiare sul pane, nella focaccia, oppure come condimento di pizze ed insaporitore di altre pietanze.
Panchina di Marmo a Colonnata

Cosa fare a Colonnata

A Colonnata potrete passeggiare per i vari vicoli ed ammirare la chiesa, le cave che si vedono in lontananza. Assaporare nei locali il Lardo ed altri prodotti, magari assieme ad un buon bicchiere di vino.

Per completare la giornata potreste anche visitare le cave con un tour e fermarvi nei vari negozi di Souvenir che troverete sulla strada.
Al Lardo Al Lardo

I nostri consigli

Non c’è un periodo particolare per visitare Colonnata, noi ci siamo stati a dicembre e si stava molto bene. Nel periodo estivo troverete più movimento.

Primo consiglio: non cercate di parcheggiare nella piazza centrale del paese, fermatevi subito al primo parcheggio che è più grande e 20-30 scalini portano subito alla piazza.

Secondo consiglio: andate a trovare la signora che produce e vende il Lardo di Colonnata nel suo negozio chiamato “Al Lardo – Al Lardo”. Ha una produzione IGP estremamente buona.

Terzo consiglio: fermatevi ad assaggiare la focaccia con il Lardo di Colonnata nel Bar – Merenderia “da Mario”. Un posto incantato con prodotti e sapori straordinari.

Quarto consiglio: prendetevi del Lardo di Colonnata da portare a casa, sottovuoto vi dura veramente tanto. ;-)

Ultimo consiglio: provate a farvi a casa i Gamberoni col Lardo…un sogno!
La Chiesa di Colonnata
Quindi vi consiglio di visitare Colonnata e passare una meravigliosa giornata all'insegna dei sapori locali originali.

Se avete domande o volete consigli, scriveteci pure usando il link “Contattaci” in alto a destra.

Buon appetito! :-)