La Dolce Vita Blog
Attività (1) Attrazioni turistiche (3) Cibo e Vino (8) Curiosità (4) Destinazioni (32) Eventi (6) I nostri viaggi (3) Italia (15) Toscana (25)

La Pasqua in Toscana

La Pasqua in Toscana
Le celebrazioni pasquali in Toscana non sono brevi, anzi: durano circa cinque giorni, iniziando il giovedì prima della domenica di Pasqua e terminando il lunedì successivo, Pasquetta. In generale, il periodo pasquale inizia con processioni religiose e folcloristiche, e si conclude con le classiche uova di cioccolato, avvolte in confezioni colorate e fantasiose, che nascondono la vera essenza della città all'interno di sorprese per grandi e piccini! Pasqua!
Vigneto Toscano

Feste e Sapori

Pasquetta a Bibbona si celebra la Festa del Cedro, con mercato dei prodotti tipici del paese, mentre di notte si svolge il Palio delle Botti, la corsa in cui i quartieri spingono le botti per le viuzze del borgo.

Anche per Pasquetta all'Eremo di Santa Caterina a Rio nell'Elba da non perdere la Sagra della Sportella, il tipico dolce pasquale isolano che le ragazze regalavano ai loro innamorati per suggellare il fidanzamento.

La Sagra della Farina Dolce è dedicata ai sapori ancestrali, che si celebrano a Piteglio, sulle montagne pistoiesi, il lunedì di Pasquetta, con una degustazione di specialità preparate con farina di castagne, come le castagne e le frittelle, simili alle frittelle, cotte alla piastra e farcite con ricotta.

Molto originale è la festa che si svolge il lunedì di Pasquetta a Quadalto, una piccola frazione del suggestivo borgo di Palazzuolo sul Senio, dove la sagra dell'uovo sodo offre non solo bancarelle con specialità pasquali, ma anche la possibilità di assistere a un diverse sfide incentrate sulle uova sode.
Radicofani - Toscana

Rievocazioni della Passione

Da non perdere l'Antica Giudeata di Chianciano Terme, un corteo che riprende un'usanza del XVII secolo e in cui oltre 150 personaggi in costume sfilano per le vie della città con ufficiali romani a cavallo. Cristo trasmette la croce, le dame devote, la sfilata di Ponzio Pilato con giovani dame e dignitari.

Altrettanto intrigante è la sfilata degli Scalzi, che si tiene costantemente il Venerdì Santo a Pienza, seguita da dodici figure incappucciate e scalzate con un vicino lampione.
A Grassina, invece, 500 personaggi in costume partecipano all'autentica sfilata della Ricostruzione della Passione: un'ora e mezza di sfilata che si trasforma in uno spettacolo drammatico autentico ed estremamente incredibile.

A Radicofani iniziano i ristori il Giovedì Santo: dopo la Messa, il corteo carcerario percorre le vie de La Merced in vista di dodici confratelli della Congregazione di Sant'Agata in camice rosso e dodici personaggi della Confraternita Bianca. Cappotti Il Venerdì Santo la processione inizia nella congregazione di San Pietro e arriva in quella di Sant'Agata, dove si svolge la religione del Calvario, davanti all'incredibile zona speciale a gradoni di Andrea Della Robbia.
Siena

lo spettacolare Scoppio del Carro

Da moltissimo tempo Firenze organizza lo stupendo Scoppio del Carro davanti al Duomo la domenica di Pasqua. La funzione inizia alle ore 10, punto in cui la boa accatastata di petardi si muove in parata per le strade del notevole fuoco con striscioni e tamburini e si presenta davanti a Santa Maria del Fiore. Qui alle 11, la Colombina, un razzo a forma di uccello che rappresenta lo Spirito Santo, vola fuori dall'edificio della chiesa e brucia il carro per dare vita a uno spettacolo di petardi.

Di seguito potrete scoprire le nostre suggestive ville in affitto in toscana per poter partecipare ad uno di questi meravigliosi eventi pasquali e a tanti altri.

Suggerimenti per case vacanza e ville