Carnevale di Viareggio

La città di Viareggio

Città che diede i natali a Giacomo Puccini, propone un panorama unico nel suo genere, tra pinete, colline, il famoso lago di Massaciuccoli, le Alpi Apuane, il porto turistico, i cantieri navali ed una bellissima passeggiata di tre km caratterizzata da attività commerciali, teatri e spiagge dove soprattutto in inverno si svolge il famosissimo carnevale.

La storia iniziale del Carnevale di Viareggio

La prima sfilata di carrozze addobbata a festa nella storica via Regia nel cuore della città vecchia è datata 1873.
Fu la prima edizione del grande spettacolo che è oggi il carnevale di Viareggio.
Nel 1923 la magia del movimento animò i carri allegorici. Il primo a sbattere le palpebre fu il malinconico Pierrot ( metti foto) del Giampieri, ma la vera rivoluzione fu nel 1925 quando venne inventata la carta pesta per iniziativa di Antonio D'Arliano, questo materiale estremamente povero quanto leggero ha consentito costruzioni colossali e sempre più ardite nella scenografia e movimentate. Per reclamizzare i corsi mascherati dal 1926 viene dato alle stampe un manifesto nuovo ogni anno.

Il Carnevale di Viareggio di oggi

Dopo la seconda guerra mondiale il carnevale tornò nel 1946. Nel 1954 venne scelto come grande evento mediatico da meritare la prima diretta televisiva in esterna della neonata RAI, quattro anni dopo la telecronaca fu trasmesso in eurovisione, oggi il carnevale di Viareggio è ancora più protagonista. Ogni anno il giorno di martedì grasso torna in diretta televisiva nazionale ed è contornato da una parata di illustri ospiti da politici da personaggi dello sport dello sport e della musica che viene proprio a Viareggio per ammirare la propria effige di cartapesta, così come ad ogni corso mascherato di ogni edizione dove per tutto il corso della manifestazione la città si riempie di feste diurne e notturne con veglioni in maschera che rendono la città colorata a festa . Il triplice colpo di cannone è il segnale inequivocabile che a Viareggio è iniziata la festa sparato dal mare, come per magia i giganteschi mascheroni prendono vita tra movimenti musicali e balli.

Informazioni utili Carnevale 2016

Inizio: 7 Febbraio con Primo corso mascherato
Costo biglietto d'entrata 18 euro
BAMBINI 13 euro fino a 14 anni

14 FEBBRAIO 2016 SECONDO CORSO MASCHERATO
21 FEBBRAIO 2016 TERZO CORSO MASCHERATO
28 FEBBRAIO 2016 QUARTO CORSO MASCHERATO
5 MARZO 2016 QUINTO ED ULTIMO CORSO MASCHERATO dove avverrà la proclamazione dei vincitori coronata dal grande spettacolo pirotecnico di chiusura.