La Dolce Vita Blog
Attività (1) Attrazioni turistiche (5) Cibo e Vino (9) Curiosità (4) Destinazioni (38) Eventi (7) I nostri viaggi (3) Italia (16) Storia (1) Toscana (32) Ville e case vacanza (2)

Lucca Summer Festival 2024 pronto per l’8 giugno

Lucca Summer Festival 2024

L’Italia ama la musica ed è per questo che gli eventi, concerti, che si tengono specialmente dall’inizio dell’estate, sono seguitissimi.

Cosa ci aspetta in questa estate 2024! Inevitabilmente dobbiamo parlare di Lucca Summer Festival che ha deciso di stupire il pubblico, quello presente in sede e a casa, con nomi internazionali. Tanti ospiti che già hanno confermato la loro presenza. Un evento emozionante in cui la protagonista sarà la bellissima città di Lucca in Toscana.

GLI OSPITI INTERNAZIONALI, CHI SONO?

La data in cui si terrà l’evento, tra i più importanti, della musica italiana è l’8 giugno ed è il Lucca Summer festival.

L’evento festeggia il suo 24esimo anno di vita. Sin dai suoi primi anni di vita è stato notato da artisti americani e britannici che vedono, nella bella toscana, una libertà di espressione che si dimostra interamente in questo concerto.

Come ogni anno il palco verrà allestito nel centro storico di Lucca. I biglietti sono ancora in vendita, per chiunque voglia assistere di persona alle esibizioni. Tuttavia sarà possibile vederlo anche attraverso i diversi mega-schermi che saranno collocati in diverse piazze e aree della città. In questo modo tutti, persino a livello gratuito, potranno essere testimoni di questo grande concerto.

Chi saranno gli ospiti internazionali tanto attesi? Il primo nome che è uscito fuori è quello di Ed Sheeran. Dopo un periodo di “pausa” di riflessione, il cantante è tornato prepotentemente sul palco internazionale della musica ed ha scelto di essere presente al Lucca Summer Festival. Oltre a lui ci saranno: Diana Grall, Salmo, Noys Narcn e Calcutta. A livello internazionale, la città attende: Lenny Kravitz, Smashing Pumpkins e Tedua.

Storia della nascita di Lucca Summer Festival

Da dove nasce questo evento? Pensandoci è curioso che proprio a Lucca, che non è certo Milano o Roma, che sono città che vivono di spettacolo, ci sia uno dei maggiori e più importanti eventi musicali italiani.

Tutto parte dall’ideatore e organizzatore Mimmo D’Alessandro. La Versilia tornò ad essere meta di Vip al termine della seconda guerra mondiale. In modo particolare il turismo era concentrato sulla “bella vita notturna”. Tant’è che negli anni del 1970 fino alla fine degli anni del 1990 la movida della Versilia era famosa in tutta Europa. Discoteche, eventi, concerti, personaggi famosi, un luogo dove ci si divertiva fino all’alba.

Mimmo D’Alessandro era un organizzatore e promotore musicale che ha fatto la sua gavetta proprio nella Versilia e nel 1988 era molto famoso. Però era anche il periodo dei cambiamenti. I giovani volevano altro ed ecco che ebbe l’idea di creare un evento diverso.

Ebbene l’organizzatore, Mimmo D’Alessandro, decise di sviluppare un concerto, nel lontano 1998, grazie alla collaborazione con l’allore presidente della provincia Tagliasacchi. Entrambi volevano solo creare un evento che desse modo ai giovani di esprimere il loro talento musicale.

L’evento però suscitò subito un forte interesse tanto che il primo concerto di Lucca Summer Festival fu aperto dal famoso cantante Bob Dylan, innamorato della Toscana. La sua esibizione fece notare subito l’importanza di questo evento.

Suggerimenti per case vacanza e ville